Eleonora Ghilardi | internocortile

E-mail: info@internocortile.it | Tel: 347 41 67 555

Eleonora Ghilardi

Eleonora Ghilardi inizia il suo percorso artistico alla fine degli anni ’80; l’iniziale interesse per la pittura e la decorazione, evolve progressivamente verso la manipolazione della materia, in particolare dell’argilla e della terracotta, portando alla creazione di sculture e complementi di arredo che oggetto di attenzione da parte della critica e del pubblico in mostre e concorsi nazionali ed internazionali (tra questi il Concorso dell’Artigianato a Firenze, negli anni 1996 – 1997 approdato anche in Portogallo, Primi Premi in Concorsi nazionali, tra i quali il relativamente recente Primo Premio nella sezione Innovazione al Concorso Lodifaceramica del 2009). Recenti i premi al concorso Moda Etica – Firenze (premio menzione speciale della giuria) e Ridisegnare il gioiello – Milano (premio visibilità presso SpazioAsti17 – Milano), la selezione per la mostra a Palazzo Morando , Milano, per la mostra Donne in Bottega, oltre alla mostra Genius and Design, da poco conclusa, a Brescia (esposizione che verrà riproposta nel prossimo autunno a Dubai, Singapore e Parigi). La continua evoluzione ed il desiderio di nuove sperimentazioni portano Eleonora verso il mondo della ceramica e, da 10 anni, della porcellana in particolare. Attualmente le opere di Eleonora trovano collocazione presso collezioni pubbliche e private e vengono esposte in gallerie italiane e straniere. Svariate le collaborazioni, in modo particolare quella con Rizzi Gioielli di Lodi, per cui Eleonora ha creato delle linee di gioielli realizzati in porcellana e rifiniti con materiali preziosi (perle, pietre, argento, oro, etc.). L’attività artistica di Eleonora si esprime in vari settori, oltre al gioiello di design contemporaneo: complementi di arredo, sculture, pannelli. Eleonora progetta e modella opere che pur costituite di un materiale nobile, conosciuto ed apprezzato da sempre, vengono elaborate e decorate con tecniche innovative, ancora poco conosciute anche tra molti addetti ai lavori, nonché, in molti casi, assemblate anche con materiali più comuni quali gomma, plexiglass, lava, sabbia, pietre, stoffe e altri elementi suggerito dal contesto e dalla sua creatività. Le opere di Eleonora racchiudono un progetto, una storia, un’idea forgiata dall’inestimabile calore tipico della creazione a mano, sono oggetti preziosi proprio per la loro unicità.