E-mail: info@internocortile.it | Tel: 347 41 67 555

Luisa Bruni

“Lo stupore è una parte fondamentale del mio lavoro. Ricercando gli effetti, la teatralità e l’esuberanza mi sono resa conto che non facevo altro che proseguire quell’arte di cui mi sono imbevuta fin dalla nascita nella mia città, e cioè il Barocco”. I suoi studi e la stretta vicinanza al mondo dell'arte hanno influenzato da sempre la sua ricerca nel campo dell'ornamento, fornendole il mezzo espressivo più idoneo a modellare i suoi sogni. I “gioielli” sono solo la parte visibile di un qualcosa che lei porta dentro da sempre. La componente poetica di cui è intrisa tutta la sua opera è fatta di immagini, a volte in sequenza, di attimi, dello scorrere lento del tempo, dove, nel vuoto tra un'occhiata e la lettura del titolo, nasce il suo gioiello, come l'immagine di un haiku. Stimolare più sensi contemporaneamente (vista, udito, olfatto) le interessa per provocare nell'osservatore lo stesso stato emotivo che sente durante la creazione, per riportarlo ad uno stupore quasi infantile. I materiali che Luisa utilizza, come pure la tecnica, sono al servizio di quest'idea. • Le sue opere sono state esposte presso: -il MAD museum di New York (Museum of Art and Design) -il Padiglione Italiano presso lo Shanghai Italian Center in collaborazione con La Triennale di Milano come eccellenza italiana -Germania, Lettonia, Spagna, Svizzera, Francia e Slovenia e fanno parte di più collezioni private.